Come Arredare la Casa con le Piante

Avete intenzione di posizionare nella vostra abitazione uno svariato numero di piante? Se la vostra risposta è si, dovete sapere che non potete mettere la pianat dove vi pare e piace, ma dovete tenere conto di alcuni fattori per poter far crescere al meglio le vostre piante.

Per iniziare ad arredare correttamente il vostro appartamento con le piante, è fondamentale scegliere quella adatta all’angolo che avete deciso di assegnarle e in più conoscere le condizioni ideali per la sua crescita. Se infatti la luce non è quella adatta alla specie scelta, sarete obbligati a prendere in considerazione un altro soggetto.

Proprio a tale proposito tenete bene a mente che le zone di illuminazione migliori per ogni tipo di pianta sono quelle citate qui di seguito. Zone fortemente illuminate: ficus benjamina, euforia, anturio, croton. Zone ben illuminate: felce, ficus del bengala. Zone discretamente illuminate: dieffenbachia, areca, ficus decora. Zona debolmente illuminata: dracena (comprese tutte le varietà), ficus lirata, kenzia. Zona scarsamente illuminata: filodendro, dracena.

Inoltre potreste utilizzare le piante da cui cadono i tralci. Infatti spesso, questo tipo di vegetale non giace nella terra, ma nell’acqua, e quindi è più facile da mantenere in salute poichè non ha bisogno di essere innaffiata regolarmente. Seguendo questa guida potrete facilmente avere tante belle piante verdi e rigogliose nella vostra abitazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *